CARATTERISTICHE, EVOLUZIONE, CONSERVAZIONE e PECULIARITÀ ARCHITETTONICHE DI ARREDO E DI SERVIZIO DEL PUNTO VENDITA

Il negozio di generi alimentari e gastronomia fu attivato nel 1930 in Monza, Via Carlo Alberto n. 19 dal sig. Valagussa Giulio che ricoprì, in seno all’Unione Commercianti di Monza e Circondariato, la carica di Rappresentante della Categoria “generi alimentari”.

Nel 1950 i signori Barzaghi Mario e Cazzaniga Enrico furono assunti come dipendenti e con la guida del titolare appresero con abilità,capacità e serietà il mestiere di “commerciante” tant’è che il 28 febbraio 1967 rilevarono detta attività costituendo la società Cazzaniga & Barzaghi S.d.f. Nel 1981 la società si trasformò in Barzaghi & Pessi S.n.c. a seguito dell’acquisizione del nuovo socio sig. Claudio Pessi subentrato al sig. Cazzaniga.

Nel 1991 entrarono a far parte della società il signor Claudio Rossi ed il figlio di Barzaghi Mario, Andrea.
In data 16 gennaio 2002 avvenne un’ulteriore trasformazione a seguito della cessata attività di Claudio Pessi e attualmente il negozio è condotto da Barzaghi Andrea e Rossi Claudio mantenendo sempre l’attività di salumeria/gastronomia e con l’ubicazione originaria.

Lo stabile dove è ubicato il negozio, come si può vedere dalle foto storiche, è rimasto praticamente invariato, così come i locali interni. Gli arredi datati 1949 sono stati conservati in buone condizioni, ed è stato sostituito solo il bancone refrigerato, per ottemperare alle normative vigenti. La tipologia della merce venduta ha subito ovviamente il cambiamento dei tempi, anche se sono rimasti molti prodotti locali tipici (ad esempio: LA LUGANEGA DI MONZA, LA MORTADELLA DI FEGATO, IL VANIGLIA, LA CASSEÜLA, ECC).

Il negozio ha avuto anche un legame particolare di servizio con la città di Monza, in quanto ha servito, dagli anni sessanta fino alla metà degli anni novanta, le mense scolastiche sia degli asili nido che delle scuole materne. Negli allegati si trova inoltre una foto datata 1910 tratta dal libro di Augusto Merati “Vecchia Monza mon amour” edito dalla tipografia sociale de “Il Cittadino” in cui è ripreso lo stesso scorcio di Via Carlo Alberto, rimasto praticamente identico.
Di interesse notevole la relativa didascalia stampata a pagina 83 del suddetto libro, in cui si parla del nome attribuito a questo angolo, appunto detto “Cruseta”.

Questa Crocetta traeva la sua denominazione dall’esistenza in loco d’una colonna compitale, di quelle inventate da San Carlo nel 1578, dopo la famosa peste. Il luogo preciso dove stava questa colonna si deve vedere sull’angolo tra Via Carlo Alberto e Via Zucchi al posto della targa pubblicitaria delle macchine da cucire Singer.

La targa sovrastante invece, ancorché poco visibile, riportava “molto probabilmente” la scritta “Salumeria. Tutto ciò, unito alle testimonianze raccolte da alcuni anziani clienti, dimostra che l’esercizio esisteva ancora prima de quanto da noi citato precedentemente e confermato dai certificati di visura camerale.

  
La newsletter è distribuita solo a coloro che ne fanno esplicita richiesta, secondo le modalità determinate dalla Legge sulla Privacy (DECRETO LEGISLATIVO 196/2003)

Home - Ultimissime - I nostri piatti - Galleria - Contatti - Privacy - Admin

La Boutique dei Sapori - P.Iva: 00682870969